Trasformare i sogni in realtà

InfoWeb Marketplace

Trasformare i sogni in realtà
venerdì 12 ottobre 2018Descrizione :

Trasformare i sogni in realtà: Dentsply Sirona Implants presenta Acuris, l’innovazione più recente nel campo dell’implantoprotesi


Con Acuris, il sogno dell’odontoiatra protesista diventa realtà. Il concetto conometrico offre ai professionisti del settore odontoiatrico una nuova opzione, la ritenzione per frizione, per il fissaggio della corona all’abutment, senza viti né cemento.

Sono disponibili anche parecchie novità che riguardano il flusso di lavoro digitale per gli impianti di Dentsply Sirona per le protesi su dente singolo.

Dopo l’anteprima di questa nuova soluzione protesica al congresso internazionale di Dentsply Sirona Implants sulla sistematica Ankylos a Berlino lo scorso giugno, Acuris e la gamma di prodotti di Dentsply Sirona Implants sono stati presentati ufficialmente a Vienna al Congresso annuale dell’Associazione Europea per l’Osteointegrazione (EAO).

?Siamo entusiasti di essere presenti qui a Vienna in occasione del 27 Annual Scientific Meeting dell’EAO in qualità di Diamond Sponsor e di poter mostrare ai professionisti del settore odontoiatrico come possiamo aiutarli a realizzare il sogno di raggiungere eccellenti risultati. Le nostre soluzioni implantari innovative insieme alle comprovate competenze dei professionisti del settore odontoiatrico possono fare davvero la differenza per i pazienti?, ha dichiarato Simon Fraser, recentemente nominato Group Vice President di Dentsply Sirona Implants.

Acuris: ridefinire la ritenzione protesica fissa
Acuris rappresenta un importante passo avanti nel campo dell’implantoprotesi in quanto si tratta di una soluzione che ridefinisce la ritenzione fissa. Questa innovazione all’avanguardia rappresenta davvero il meglio di due realtà: una ritenzione rimovibile per il dentista, ma fissa per il paziente.

Acuris si basa sul concetto conometrico che utilizza la frizione invece di viti o cemento per fissare la corona all’abutment nella fase protesica finale del trattamento implantare. Questa nuova soluzione consente di risparmiare tempo, aumenta la prevedibilità e garantisce risultati di alta qualità, migliorando anche il flusso di lavoro. Con Acuris, posizionare la corona finale richiede solo pochi secondi, invece che diversi minuti; con un solo clic si posiziona la corona con lo strumento di fissaggio brevettato.

Il Dott. Marco Degidi è stato fondamentale per lo sviluppo del concetto conometrico e di Acuris. ?Sono convinto che questo sia il futuro, anche per il paziente, essendo una soluzione in grado di offrire vantaggi, tra i quali la maggiore soddisfazione del paziente e la convenienza. L’odontoiatra sarà in grado di fornire una protesi estremamente precisa che, se necessario, può essere rimossa in qualsiasi momento?, ha dichiarato il Dott. Degidi.

Al simposio aziendale ?Inspiration TALKS with Dentsply Sirona Implants?, il Dott. Degidi ha presentato al pubblico un caso clinico in cui ha utilizzato Acuris con la sistematica implantare Ankylos.

Alla sessione poster dell’EAO, sono stati presentati tre studi di R&S condotti da Dentsply Sirona Implants. Gli studi hanno valutato la stabilità della connessione conometrica sotto carico laterale dinamico, la modalità conometrica di ritenzione nel tempo con un carico dinamico, nonché la connessione conometrica e le forze masticatorie simulate.

?Abbiamo osservato che la connessione conometrica dei campioni testati mantiene la stabilità nel tempo con un carico ciclico, senza che sia rilevato alcun effetto di usura. Inoltre, Acuris e la modalità conometrica di ritenzione sono in grado di sopportare forze laterali che si verificano soprattutto nella regione anteriore (denti incisivi). Questo evidenzia che la connessione conometrica può essere utilizzata in protesi per dente singolo nei settori anteriori?, ha dichiarato Florian Tebbel, Manager Lab and Test Engineering, Research and Development di Dentsply Sirona Implants. Acuris include abutment con angolazioni diverse e sarà disponibile per tutti e tre i sistemi implantari: Ankylos, Astra Tech Implant System e Xive, di Dentsply Sirona Implants. Inoltre, potrà essere utilizzato in tutte le posizioni all’interno della bocca.

Flusso di lavoro digitale per impianti per protesi per dente singolo
In occasione dell’EAO, sono state presentate numerose novità inerenti il flusso di lavoro digitale Dentsply Sirona per impianti su dente singolo: CEREC Guide 3, inLab SW 18, la soluzione Atlantis CustomBase e Azento.

Con CEREC Guide 3, i professionisti del settore odontoiatrico potranno contare su una nuova guida chirurgica che supporta sia la preparazione chirurgica del sito implantare sia l’inserimento di tutti gli impianti Dentsply Sirona. CEREC Guide 3 rappresenta la soluzione per i trattamenti implantari chairside realizzati con flusso di lavoro digitale e garantisce che la pianificazione protesica sia attuata in modo clinicamente sicuro grazie all’inserimento completamente guidato dell’impianto. CEREC Guide 3 può essere realizzato presso lo studio dentistico facilmente, rapidamente e a basso costo, mediante il software CEREC 4.6.1, a partire dall’impronta ottica ottenuta mediante CEREC Omnicam e dall’immagine radiografica 3D. La grande innovazione del flusso di lavoro CEREC Guide 3 consiste nel fatto che, una volta fresate, le boccole vengono posizionate con un adesivo speciale (Calibra, Dentsply Sirona), senza l’uso di alcuna chiave supplementare per le frese.

La connessione digitale continua a migliorare grazie a Sirona Connect e alle soluzioni Atlantis attraverso il software inLab 18. Con questa soluzione intuitiva integrata, ora è ancora più semplice per gli odontotecnici e gli odontoiatri collegarsi alle soluzioni Atlantis personalizzate in base alle esigenze del paziente. Il nuovo inLab SW 18 semplifica il flusso di lavoro del laboratorio garantendo l’accesso ad abutment e sovrastrutture progettati e fabbricati in modo eccellente. Inoltre, nell’area delle soluzioni protesiche, Atlantis ha ampliato ulteriormente la gamma della soluzione CustomBase per protesi avvitate e ha introdotto la corona provvisoria per protesi cementate.

Grazie all’imminente lancio di Azento, i professionisti del settore odontoiatrico avranno a disposizione una completa soluzione per i trattamenti implantari con flusso di lavoro digitale che semplifica tutte le fasi della procedura, dalla pianificazione, all’acquisto delle componenti necessarie fino alla consegna. L’odontoiatra riceverà un piano di trattamento digitale preciso e personalizzato sulla base delle scansioni digitali di ogni singolo paziente inoltrate mediante un portale per la gestione dei casi. Azento include tutti i componenti e gli strumenti necessari per la realizzazione del trattamento implantare, tra cui guida chirurgica, healing abutment per l’impianto personalizzato, il tutto fornito entro cinque giorni lavorativi dall’approvazione del piano di trattamento. In tal modo, si elimina l’onere di coordinare gli acquisti tra più fornitori e il monitoraggio delle scorte nella struttura. La protesi definitiva può essere eseguita con Atlantis e CEREC oppure in un laboratorio odontotecnico Atlantis.

La soluzione è stata introdotta sul mercato statunitense nel settembre 2018 e sarà disponibile in Canada e in Europa nel 2019.

Gingiva former e transfer coping per il sistema implantare Xive
I gingiva former e i transfer coping del sistema implantare Xive offrono un miglior condizionamento dei tessuti molli.

Il gingiva former ha un design leggermente conico che lo rende facile da posizionare e rimuovere. Ha un design robusto ed è realizzato in titanio, con codifica colore ed etichetta a laser e con una migliore geometria. Il nuovo profilo di emergenza curvo rende il condizionamento più prevedibile e aiuta a preservare e modellare il tessuto molle da un punto di vista estetico.

La replica dell’impronta segue il contorno del gingiva former e, con la massima precisione, trasferisce la posizione dell’impianto e la forma del tessuto molle guarito al modello. Una migliore procedura per ottenere le impronte rende più facile la routine quotidiana dello studio e garantisce al dentista uno spazio maggiore per ottenere un migliore risultato estetico.

Ricerche correlate aForniture dentali

Preventivi raggruppati (0)