Gengive ritirate - Trattamento recessione gengivale ©

InfoWeb Marketplace

lunedì 3 dicembre 2018Descrizione :
Video 3D di Clínica Pardiñas (http://j.mp/cPardinas) su recessione gengivale e come trattare gengive ritirate. In certe occasioni, l’assenza di adesione della gengiva può provocare una recessione delle gengive. Ciò può anche comportare dei problemi di sensibilità ed estetici. Affinché vi sia una retrazione, si deve prima verificare una diminuzione dell’osso che circonda il dente. Nei casi in cui ciò è indicato, questa situazione può essere risolta attraverso l’innesto di tessuto connettivo. La procedura consiste nell’ottenimento di un piccolo pezzo di gengiva dal palato, che sarà successivamente innestato nell’area precedentemente predisposta in cui è stata riscontrata la recessione. La zona cicatrizzerà poco alla volta, coprendo in questo modo la lesione. Un’altra tecnica per coprire le recessioni consiste nell’uso di materiali d’innesto provenienti da animali o da umani al posto del tessuto proprio del paziente. L’innesto viene modellato in funzione dell’anatomia della recessione che si vuole coprire. Il tipo d’innesto cicatrizzerà allo stesso modo del tessuto connettivo dello stesso paziente. Altri video 3D sul nostro canale di odontoiatria http://bit.ly/odontoiatria3D Video distribuito da DentalPlay http://www.dentalplay.es/

Ricerche correlate aImpianti dentali

Preventivi raggruppati (0)